Spiritual Void è il nuovo lavoro di Johnny Mox 12/11/2019

Il nuovo disco di Johnny Mox dura 16 minuti, è composto da un’unica traccia: no chitarre no batterie, no beatbox: solo cori e armonizzazioni vocali. E’ stato scritto e registrato nel corso di un intero inverno: un’unica suite pensata e composta esclusivamente con la voce, concepita interamente in spazi aperti, prevalentemente nei boschi attorno a casa mia mediante una app del telefono che consente di registrare i loop. Dentro ci sono strati e strati di voci e melodie sostenute dai bordoni del basso. Mai come questa volta la musica è una sfida: Il testo invece è molto semplice. Solo una parola, quella che nessuno ha mai il coraggio di pronunciare: “Help”.

Ultime Uscite

Pagina 5 di 23