Nuovo singolo per i COSMETIC che anticipa l'album PAURA DI PIACERE 14/01/2022

Riopetra è il terzo singolo dei Cosmetic che anticipa l’atteso nuovo album, “Paura di piacere”, che sarà pubblicato ad Aprile da To Lose La Track (LP, CD) e Coypu Records (Tape) con edizioni La Tempesta.
Ascoltalo qui.

A breve comunicheremo la data di uscita (e relativi preorder) di Paura di Piacere nei vari formati, intanto qui potete ascoltare i due gettonatissimi singoli precedenti: LA LUCE ACCESA e MORSI

Riopetra è una piccola frazione del paese di origine della band, caratterizzata da una strada tortuosa con pericolosi burroni attorno. Questo nome sembra indicare una sorta di “fiume di pietra”. «In tanti anni che lo abbiamo pronunciato non avevamo mai fatto caso alla sua epicità e “fluidità” al tempo stesso. Lo abbiamo scelto perché ci sembrava descrivere bene la natura del brano, oltre che per il suo rimando autobiografico», spiegano i Cosmetic.
Il brano veniva inizialmente chiamato “Bipolare” per la sua netta contrapposizione tra le strofe epiche - ricche di un trasporto molto romantico ed emo, che fanno pensare sia ai Raein che ai Nomadi - e il ritornello che esplode in una quasi allegria e felicità che riporta alla mente certo power pop di Weezer o Ash.
Fortemente autobiografico, “Riopetra” è uno dei brani del nuovo album dove il lavoro di gruppo si manifesta in maniera più vincente: la musica è interamente di Straccia, tutto il lavoro sulla voce è stato portato avanti nei mesi da Alice e Bart, fino ad arrivare alla scelta di tenere la seconda strofa “spoken” per rimarcarne l’atteggiamento crudo e schietto. Il pezzo è già stato suonato dal vivo dalla band nel 2020 e nel 2021 ed è subito entrato nei cuori dei fan più attenti: se ne trovano infatti due versioni su Youtube riprese dal pubblico presente ai concerti e colpito dal suo impatto live.

Ian Svenonius tour Italy 2021 23/08/2021

Ian F. Svenonius e Alexandra Cabral presentano: "THE LOST RECORD"

31/8 Firenze, Circolo Arci Il Girone (proiezione film + presentazione)
1/9 Firenze (performance)
3/9 Faenza, Strade Blu Festival (proiezione film + presentazione)
4/9 Marina di Pescara, IndieRocket Satellite @ Festival delle Culture Urbane (proiezione film + presentazione)
5/9 Umbertide, Piattaforma (proiezione film + performance)
7/9 Bologna, Frida nel Parco (proiezione film + presentazione libro Il Soviet Psichico)
9/9 Roma, MACRO (proiezione film + presentazione)
10/9 Milano, Circolo IAM (proiezione film + presentazione libro Il Soviet Psichico)
13/9 Torino (proiezione film + presentazione)
15/9 Zurich (proiezione film + presentazione)
17/9 Genova, Disorder Drama (proiezione film + presentazione)
18/9 Beaulieu (Nice) (proiezione film + presentazione)


Una performance fra musica e cinema, l'anteprima di un film, le parole e la voce di uno che sa ancora dare significato profondo alla parola “underground”. “The Lost Record”, il primo film di Ian Svenonius e Alexandra Cabral – vera e propria icona del punk rock, forse l’ultimo grande indipendente americano, grazie al suo approccio musicale sperimentale (The Nation of Ulysses, The Make-Up da Washington DC) e ai suoi testi fortemente politicizzati, lui, fotografa e regista, con sede a Los Angeles, e autrice di importanti produzioni per il Getty Museum e la Biennale di Venezia, lei.

"The Lost Record" è un film su arte, musica, creazione, underground vs overground, amore, valore, denaro, proprietà e registri. Esplora le relazioni delle persone con gli oggetti inanimati e il potere di cui si investono tali oggetti, sia esso politico, culturale, sentimentale, sessuale o monetario: esamina la capacità di un'opera d'arte di essere un avatar per il suo creatore ed anche di diventare un Frankenstein o un golem, di cui il suo creatore può perdere il controllo. The Lost Record riempirà un vasto vuoto nel cinema underground, con eleganza, concettualità ed intelligenza. C'è un vuoto e intendiamo riempirlo, con visione e leadership.

Linguaggi Comuni, il video della residenza con Populous 18/06/2021

Linguaggi Comuni, residenza artistica curata da To Lose La Track in collaborazione con Luna Malaguti, ha visto la partecipazione di cinque giovani musicisti emiliani e del producer Populous, selezionati all’interno del bando SondaMusicaResidente del Centro Musica di Modena, finanziato dalla regione Emilia-Romagna.

Un’intensa settimana di prove e registrazioni che hanno portato alla composizione di quattro brani originali che saranno contenuti in un CD a tiratura limitata in uscita a fine giugno 2021 per To Lose La Track.

L’esperienza di composizione e registrazione ha favorito la nascita di sinergie tra cinque giovani musicisti che non avevano mai lavorato insieme in precedenza, dando vita a brani molto diversi tra loro, sotto la guida le producer Andrea Mangia, in arte Populous.

Oltre all’aspetto compositivo e produttivo, la residenza Linguaggi Comuni ha voluto fornire ai partecipanti anche una serie di strumenti per conoscere e approcciarsi al mondo delle produzioni musicali indipendenti, grazie alla partecipazione di Luca Benni in qualità di organizzatore e tutor del progetto. In concomitanza con l’uscita dell’album, vi presentiamo anche il video documentario, realizzato da Paolo Polacchini (Studio Bajkal), che racconta l’esperienza dal punto di vista dei partecipanti e degli organizzatori.

Linguaggi Comuni sarà disponibile gratuitamente presso il Centro Musica di Modena e con ogni ordine dal sito di TLLT. Disponibile anche su Spotify a questo link: https://spoti.fi/3gLxnE4

Il nuovo singolo dei Girless & The Orphan per festeggiare i 10 anni di Same Names For Different Girls 17/05/2021

2021 anno di corsi e ricordi storici: il 17 maggio 2011 usciva Same Names For Different Girls, ossia quello che è stato il primo EP ufficiale dei Girless & The Orphan. Da allora sono trascorsi 10 anni e, come ogni decennale che si rispetti, abbiamo deciso di celebrare quella uscita con una nuova canzone.

Questa canzone si intitola SNL Part Deux ed è l'ideale seguito di SNL, una canzone del primo EP.

Il 7″ pollici è in edizione limitatissima con artwork di Luca Zamagna/Errata design ed è pre-ordinabile qui, come sempre marchiato To Lose La Track: https://www.toloselatrack.org/products/701920-girl...

Fate attenzione: verranno stampate solo le copie pre-ordinate.

Al brano hanno partecipato anche Ivan Tonelli (Urali) e Sergio Savini (Lantern).

Intanto ci ascoltiamo il pezzo in anteprima, qua sotto:

"La luce accesa" è il nuovo singolo dei COSMETIC 23/04/2021

NON LASCIARE LA LUCE ACCESA, TANTO SAI CHE IO NON TORNO.

L'incipit, l'episodio scatenante del ritornello di "La luce accesa", nuovo singolo dei COSMETIC, trova luogo quando ancora si poteva uscire di casa e pensare di non tornarvi fino al mattino.

I Cosmetic sono la band RomagnaGaze per eccellenza, piade e jazzmaster, infradito e distorti duri. Da circa 15 anni sfornano materiale bollente in forma canzone, portando nella lingua di Dante una commistione di emo, noise, indie, alternative rock e
shoegaze.

In uscita oggi su tutti i canali digitali.

Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=SRc1nXjR0QE
Spotify: https://spoti.fi/3tFePL3
Bandcamp: https://cosmetic.bandcamp.com/track/la-luce-accesa

Residenza LINGUAGGI COMUNI con POPULOUS a Modena dal 22 al 29 marzo 18/03/2021

Abbiamo tenuto il silenzio fino all'ultimo per scaramanzia, ma possiamo finalmente dirvi che la settimana prossima si parte con la residenza "LINGUAGGI COMUNI", organizzata dalla nostra fatina Luna Malaguti selezionata per il bando sondamusicaresidente del Centro Musica di Modena. L'artista che affiancherà i 5 giovani musicisti selezionati è Populous, producer e musicista di musica elettronica che ha esordito nel 2003 con la celebre etichetta di Berlino Morr Music (Notwist, Lali Puna e tanti altri).

Siamo felicissimi di partire con questa esperienza dopo una paio di rinvii. Seguite il sito e il canale Instagram per gli aggiornamenti in tempo reale e presto ascolterete anche il prodotto della residenza che sarà poi prodotto da TLLT in edizione limitata. Quindi, stay tuned!

Nel giorno del 16esimo compleanno di TLLT lanciamo due dischi nuovi! 12/03/2021

In occasione del 16esimo compleanno di To Lose La Track, che è oggi, 12 marzo 2021, vi presentiamo due dischi nuovi belli belli!

1) questo è nuovo nuovo, si chiamano TELETERNA, una banda nuova con vecchi membri di Dummo e Verme (il loro disco d’esordio è un bad trip wave punk verso la fine del mondo).

Su Bandcamp e Spotify potete ascoltare il primo singolo:

https://toloselatrack.bandcamp.com/track/zapoj

https://spoti.fi/2OLJvdY

Preorder del disco qui:

https://www.toloselatrack.org/products/696145-tele...

2) il secondo album dei Bennett che si chiamerà "2",

Secondo capitolo registrato da Luca Matteucci al Red Room studio di Pisa, mixato da Jonathan Nunez (Torche) al Sound Artillery studio di Miami.

Otto tracce fresche, inedite, I figli bastardi di Emperor, Grade, Torche e Fucked up tornano ancora più melodici, ancora più catchy, più urlati e "adulti". If you were still with us you could see loveliness.

Su Bandcamp e Spotify potete ascoltare il primo singolo:

https://spoti.fi/2Nh7Ec8

https://toloselatrack.bandcamp.com/track/distant

Preorder del disco qui:

https://www.toloselatrack.org/products/696144-benn...

In più, oggi, 12 marzo, una puntata specialissima di Cry Fast, Ride Faster in onda su Radio Raheem ww.radioraheem.it 60 minuti dalle 14 alle 15

Durante il programma verrà inoltre presentata la versione inedita di un vecchio brano di Caso dal titolo "Senza Luna", in versione arricchita di basso a batteria di un pezzo del 2013 contenuto in La Linea Che Sta Al Centro. Registrato durante le sessioni in studio di Ad Ogni Buca e portato sui palchi per tutto il tour. A distanza di 8 anni e in questi tempi incerti ci si aggrappa alle certezze: Poison Heart è una delle canzoni della vita e la maglietta dei Karate fa ancora da pigiama

E per finire due mini live acustici con Girless e F4.

Festeggiate insieme a noi!

Nuova sezione DISTRO 04/02/2021

Come molti di voi avranno visto, abbiamo aperto una nuova sezione DISTRO (ovvero dischi in distribuzione) all'interno del nostro catalogo. In questa sezione trovate alcuni dischi "importanti" che prendiamo da etichette amiche, in numero limitato (20/30 copie, dipende dalla disponibilità). Arrivati e finiti i nuovi di DELTA SLEEP e la ristampa dei DAITRO, ancora disponibile qualche copia della discografia degli americani ORWELL, (membri di Braid e di altri super gruppi di Chicago degli anni '90).

La bellissima novità è che avremo in distribuzione anche qualche copia del nuovo 12" degli EVERSOR, 4 tracce, stampate solo da un lato, dal titolo "Closer", a distanza di ventidue anni dall'uscita di “Breakfast Club". Grazie a Robertò Hellnation e a tutta la cordata coinvolta nell'uscita del disco: Assurd Records, Green Records ed Elsa dischi. Dedicato a Marco. Copertina e grafica di Alessandro Baronciani.

Link al preorder qui, le copie saranno pronte per la metà febbraio circa.

Qui il link alla sezione DISTRO. Vi ricordiamo inoltre che tanto altro materiale che abbiamo in mailorder è disponibile nella nostra pagina su DISCOGS.

Cry Fast, Ride Faster - il nuovo programma musicale di Radio Raheem 14/01/2021

Prima (bella) novità del 2021: da domani parte un mio nuovo spazio musicale dalle frequenze (si diceva così una volta) di Radio Raheem, bellissimo progetto from Milano, i cui studi ci hanno ospitato già più volte in passato. 1 volta al mese, ogni secondo venerdì del mese, una mixtape di 60 minuti (ma ci saranno anche sorprese gustose più avanti) con le musiche che ci fanno emozionare (non solo chitarre), una playlist perfetta per pedalare in bici, fortissimo.

Lo spazio si chiama CRY FAST, RIDE FASTER, l'appuntamento è per domani, venerdì 15 gennaio, dalle ore 18 alle 19. La playlist sarà dedicata ai miei ascolti preferiti del 2020, che è stato un anno schifoso ma musicalmente bellissimo.

Vari doverosi ringraziamenti: Camilla Colibazzi e Teo Segale per la fiducia, Tommaso Ranzana per la grafica, Claudio Kamel per l'idea.

Il nuovo disco dei CAYMAN THE ANIMAL è un videogioco (gratuito) 02/01/2021

Si chiama CAYMAN FANTASY e contiene 11 tracce registrate in presa diretta all’Hombrelobo Studio di Roma dal buon Valerio Fisik all’inizio del 2020.

È il nuovo disco dei CAYMAN THE ANIMAL, per i 10 anni di attività.

È un videogame scaricabile gratuitamente da tutti gli app store. La cosa stupida è che per scaricare e ascoltare le nuove canzoni dovete completare i livelli!

Questa folle impresa dopo mesi di brainstorming senza tregua è stata possibile grazie a Stefano Latini ( b00leant ) che ha sviluppato e programmato il gioco mettendoci una passione e una dedizione senza eguali, non sappiamo davvero come ringraziarlo.

In bocca al lupo a tutti, vediamo se riuscirete ad arrivare all'ultimo livello!

Scaricate il gioco qui:

ANDROID - https://bit.ly/3rJloM3

APPLE - https://apple.co/3rGdXFk

Buon 2021: fuori 2 nuovi pezzi di F4 01/01/2021

Riapriamo l'anno con 2 nuovi pezzi di F4. Un sette pollici immaginario per le vacanze di natale 2020. Sottolineiamo che il lato B, come nella migliore tradizione dei 45 giri, è una cover, di Renato Zero ("I migliori anni").

In free download, presto anche sulle piattaforme di streaming.

Bandcamp:https://toloselatrack.bandcamp.com/album/lato-a-lato-b

Youtube
Lato A: https://www.youtube.com/watch?v=JZfNA2kJSPM
Lato B: https://www.youtube.com/watch?v=9scAOzdp53Q

Buon 2021.

​Esce oggi “Hyper Gospel.1” primo capitolo dell’album a episodi di Johnny Mox 15/12/2020

Una fotografia intensa ed amara di questa fine 2020, con un pezzo di apertura cantato per la prima volta in Italiano per Johnny Mox.

“Hyper Gospel è una dichiarazione di Interdipendenza - scrive Mox. Il 2020 è stato l’anno che ha cambiato per sempre il modo in cui stiamo insieme. Questo disco, che esce ad episodi, si occupa proprio di questo: come stiamo insieme.

Ora che tutte le verità sono state disintegrate e non siamo più in grado di andare d’accordo su nulla come teniamo insieme tutto?

Le canzoni morbide e notturne di Hyper Gospel si occupano di questo: di relazioni, di tecnologia e di natura. Di cooperazione e competizione. La vulnerabilità degli ultimi mesi ha anche fatto scorgere la totale interdipendenza dei nostri sistemi. La nostra forza è tutta qui. Ed è anche la nostra più grande debolezza”.

Hyper Gospel esce oggi su Bandcamp in FREE DOWNLOAD per To Lose La Track e Sonatine Produzioni

Un secondo episodio è previsto a Marzo, il terzo a giugno 2021 in concomitanza con la pubblicazione fisica dell’album.

http://toloselatrack.bandcamp.com/album/hyper-gospel-1